Medico specialista convenzionato: versa l’Irap se ha arredi di valore consistente

Il medico che esercita l’attività in parte come specialista convenzionato ed in parte come libero professionista deve versare l’Irap se l’arredamento dello studio è particolarmente prestigioso.

Sentenza CTP Treviso 06.05.2010, n. 57

Non paga Irap il professionista che impiega pochi strumenti

Non si realizza il presupposto dell’autonoma organizzazione per il professionista che impiega beni di modesta entità

 

Sentenza CTP Treviso 09.06.2010, n. 56

L’alta incidenza dei costi sui ricavi determina l’assoggettamento ad Irap

L’architetto con elevata incidenza dei costi sui ricavi è soggetto passivo dell’Irap, indipendentemente dalla struttura impiegata.

Sentenza CTP Treviso 06.05.2010, n. 59

Irap per l’avvocato con alta incidenza delle spese rispetto ai ricavi

E’ soggetto ad IVA l’avvocato i cui costi hanno una elevata incidenza sui ricavi, indipendentemente dall’assenza di dipendenti e dalla struttura impieata

 

Sentenza CTP Treviso 06.05.2010, n. 58

Niente Irap per l’avvocato con studio presso collega

L’avvocato con studio presso il collega non realizza il requisito dell’autonoma organizzazione e pertanto non è tenuto al versamento Irap.

 

Sentenza CTP Treviso 06.05.2010, n. 57

Paga l’Irap il medico professionista con due studi

Rimborso Irap – Medico convenzionato – Due ambulatori – autonoma organizzazione – sussiste – Irap – dovuta

Sentenza CTP Treviso 25.01.2010, n. 23

La mancata allegazione del documento essenziale rende nullo l’accertamento

Accertamento studi di settore – Allegato mancante – carenza di fase istruttoria –  accertamento illegittimo

Sentenza CTP Treviso 09.11.2009, n. 83