Medico convenzionato: la segretaria determina l’imponibilità Irap

Nonostante la giurisprudenza della Suprema Corte sembra trovato un costante orientamento in merito alla mancanza di autonoma organizzazione da parte dei medici convenzionati con le Asl, non mancano giudici di merito che ritengono imponibile ai fini Irap il reddito dei medici di base.

E’ il caso della Commissione di secondo grado di Bolzano che ha ritenuto assoggettabile ad Irap il medico in convenzione parziale con l’Asl che usufruisce degli arredi dell’ambulatorio e di altri cespiti per circa 60mila euro e se impiega un lavoratore dipendente in modo continuativo, seppur con orario ridotto.

Questo perché l’utilizzo di questi mezzi materiali e personali non sono tali da costituire un semplice ausilio alla sua attività personale, ma anzi producono quel valore aggiunto che costituisce il presupposto impositivo dell’imposta.

CT II grado Bolzano 13.10.2014, n. 4-2-2015

La regista RAI freelance non paga l’Irap

Ribaltando la sentenza della CTP di Treviso, il giudice del gravame ha sancito che la regista freelance di enti televisivi, nonostante avesse costi cospicui per viaggi all’estero, non realizza un’autonoma organizzazione.

Sentenza CTR Venezia 05.03.2013, n. 30

Sentenza CTP Treviso, 28.09.2010

Niente Irap per l’architetto senza autonoma organizzazione

L’architetto senza autonoma organizzazione non realizza il presupposto d’imposta Irap

 

Sentenza CTR Venezia 07.06.2012, n. 20

Ingegnere con minima strumentazione: l’Irap va rimborsata

Non realizza il requisito dell’autonoma organizzazione l’ingegnere che utilizza una strumentazione minima.

Sentenza CTP Treviso 18.04.2011, n. 34

Disegnatore nello studio altrui: non paga Irap

Il disegnatore con ufficio presso lo studio di un architetto non versa Irap.

Sentenza CTP Treviso 28.09.2010, n. 142

Avvocato con ufficio presso collega: niente Irap

L’avvocato che esercita la professione presso lo studio di un collega non realizza l’autonoma organizzazione e quindi il presupposto d’imposta Irap.

Sentenza CTP Treviso 28.09.2010, n. 143

Consulente immobiliare senza ufficio: niente Irap

L’agente immobiliare che esercita l’attività senza impiego di mezzi non realizza l’autonoma organizzazione e pertanto non versa Irap

Sentenza CTP Treviso, 21.09.2010

Spetta il rimborso Irap all’avvocato con studio presso terzi

Spetta il rimborso dell’Irap all’avvocato con studio presso terzi

 

Sentenza CTP Treviso 21.09.2010

Niente Irap per l’architetto senza autonoma organizzazione

L’architetto con mezzi limitati realizza l’autonoma organizzazione richiesta quale presupposto per il versamento dell’Irap. Spetta il rimborso.

Sentenza CTP Treviso,, 21.09.2010

Rimborso Irap al professionista senza autonoma organizzazione

Non realizza il quid pluris organizzativo il professionista che impiega nella professione beni di modesta entità.

Sentenza CTP Treviso 23.06.2010, n. 63